Amine & Hamza (Tunisia/India)

Amine & Hamza (Tunisia/India)

Amine & Hamza (Tunisia/India)

Amine M’raihi – oud

Hamza M’raihi – kanoun

Prabhu Edouard – tabla, percussioni

 

Una musica che ci inebria di spezie arabe, seduce come le notti stellate del Maghreb e ci scalda col sole del Mar Mediterraneo.Amine & Hamza, band tunisina/indiana, ha creato una musica cosmopolita ricca di sfumature orientali, flamenco, musica indiana, jazz e classica..

 

Band tunisina/indiana, influenzata dalla musica classica araba, che ha permesso loro di sviluppare una padronanza tecnica straordinaria sviluppando uno stile originale che incrocia in maniera dinamica e personale la musica tradizionale tunisina con sfumature di musica classica occidentale, jazz, flamenco, musica tradizionale indiana, persiana e di molte altre tradizioni. Suonano sia composizioni tradizionali che originali, riferendosi alla musica arabo-andalusa che nelle diverse aeree del Maghreb acquisisce differenti nomi e particolarità espressive.

 

Amine e Hamza sono l’immagine di una nuova generazione di musicisti, fieri delle loro identità cosmopolite, aperti verso tutte le altre culture. Entrambi continuano a sfidare le leggi cristallizzate del classicismo musicale delineando un percorso verso l’espressione di una nuova e coraggiosa identità musicale.

A dispetto della loro giovane età (sono nati rispettivamente nel 1986 e 1987) vantano già riconoscimenti e palcoscenici prestigiosi in tutta Europa, Africa del Nord e Medio Oriente.

L’uscita internazionale del loro ultimo album “Fertile Paradoxes” (Arc Musica / Marzo 2017) è stato recensito da una trentina di media internazionali e il loro album continua ad essere top 10 delle classifiche di world music.

Durante la loro carriera musicale, Amine e Hamza hanno condotto diversi progetti con musicisti di diversa provenienza e si sono esibiti sui luoghi più prestigiosi tra cui il Kennedy Center di Washington, il Cairo Opera House, il Teatro della Medina Beirut Festival di Cartagine, Fierra Mediteranea in Spagna, il Festival di musica orientale in Danimarca, il World Festival araba di Montreal, Cully Jazz e Jazz di Montreux in Svizzera.

LINK

http://aminehamza.com/

https://it-it.facebook.com/AmineandHamza/

http://aminehamza.com/#videos

 

Recensioni

https://www.arcmusic.co.uk/blog/new-album-fertile-paradoxes-by-amine-and-hamza.html

http://www.rootsworld.com/reviews/paradox-18.shtml

 


 

INFO SERATA

• Apertura ore 20:30

• Inizio concerto ore 21:30

• Contributo responsabile 12 Euro, Riduzione 6 Euro per gli studenti con documento > vedi qui

• Comunicazione e attività rivolta ai soci CSC > come diventare socio