Shilpa Ray (New York)

[ CSC PERCORSI SONORI ]

Shilpa Ray (New York)

Shilpa Ray – Voce/Harmonium Indiano

Jon “Catfish” DeLorme – Basso

Alistair Paxton – Chitarra

Russ Lemkin – Batteria

 

Con l’album “Last Year’s Savage” uscito a Maggio 2015, Shilpa Ray arriva per la prima volta in Italia, ed è ottima l’accoglienza della stampa:

“Una delle cose più fenomenali ch’io abbia visto da molto tempo in qua. Diventerà enorme”

parola di Nick Cave che l’ha voluta in apertura ai suoi concerti e ha fatto uscire per la sua etichetta l’ep dal titolo esplicito “It’s All Self Fellatio” due anni fa. 


“Chissà se ha ragione, il pigmalione Cave. Quello che conta è che queste canzoni mostrano un talento, e una consapevolezza, già notevoli. Bazzicano il country, il rockaccio sporco da riff unto, il cabaret decadente tra voce stentorea, urla e il fedele armonium che fa da sfondo, le ballate pure, quelle avvolgenti e spesse. Il risultato è un disco vario, che cambia volentieri registro pur poggiando costantemente su una personalità (e una voce) riconoscibile e ben definita.”
(Blow Up – maggio 2015, Disco del mese)

 

“La vocalità materica e dal carattere dominante di Shilpa Ray proviene dalla scuola avantgarde della Knitting Factory e prosegue verso la formulazione di una variante molto particolare di soul music, innervata di punk e psichedelia oltre che di blues e servita da combinazioni timbriche originali: il suo strumento di elezione è un harmonium indiano e gli arrangiamenti delle sue canzoni sono tutto fuorché canonici (…).”
UNA VERA DOMINATRICE.
(Rockerilla – maggio 2015)

 

 

 

LINK UTILI

http://www.shilparay.net/

– – –

Inizio ORE 21.00

Ingresso riservato ai soci CSC > come diventare socio