CSC tra i vincitori del prestigioso Funder35!


È ufficiale! Con il progetto Re-Birth-Day il CSC si è aggiudicato il prestigiosissimo bando Funder35 per l’anno 2017 rivolto alle realtà non profit già impegnate in diversi settori della cultura e composte prevalentemente da giovani al di sotto dei 35 anni.

62 organizzazioni beneficeranno di un contributo, per un’erogazione complessiva di 2,5 milioni di euro, mentre altre 8 ritenute meritevoli saranno accompagnate con attività formative e di supporto.

Progetto Re-Birth-Day

Nell’estate 2017 l’associazione ha iniziato un percorso di ridefinizione degli obiettivi e della propria struttura interna: tale percorso sarà consolidato nei prossimi 2 anni col progetto “Re-Birth-Day”.
Il titolo del progetto incorpora i concetti di rinascita (rebirth) e di compleanno (birthday: il progetto è stato presentato nel 18esimo anno di permanenza nell’attuale sede): Re-birth-day è il momento in cui i giovani avvicendano i predecessori, facendo tesoro della storia, formalizzando nuove sfide.
 
“Re-birth-day” è un progetto orientato al potenziamento della struttura organizzativa di C.S.C. e delle competenze tecniche e strategiche interne. La finalità è razionalizzare e potenziare l’organizzazione e innovare l’esperienza di fruizione di servizi ed eventi, soddisfacendo le aspettative dei soci, e incrementando il numero di fruitori. Si vuole potenziare la capacità di azione del Direttivo accompagnando i soci da una condizione di volontariato autodidatta ad uno stato di maggiore conoscenza, competenza e coscienza del proprio ruolo e delle possibilità professionali connesse. Il progetto è articolato in 9 azioni: – attivazione e progettazione operativa, – formazione strategica e modello di business, – formazione tecnica, – piano di comunicazione, – digitalizzazione dei processi, – adeguamento delle tecnologie per la produzione artistica, – realizzazione di un festival, – gestione e rendicontazione, – monitoraggio, valutazione e miglioramento continuo.
 
Vedi anche qui
17 gennaio 2018 –Fabio, volontario del CSC ritira il premio presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali

Funder 35

Funder 35 è nato nel 2012 nell’ambito della Commissione per le Attività e i Beni Culturali dell’Acri, l’associazione delle fondazioni, con l’obiettivo di sostenere, accompagnare e rafforzare le imprese culturali giovanili, sia sul piano organizzativo che gestionale, premiando l’innovatività e favorendo la sostenibilità.

Per info: http://funder35.it/2017/12/21/funder35-esiti-bando-2017/